it it

Silvio Micheli nato a Castellaro nel 1966 fonda la ditta “Micheli organi a canne” nel 2000 dopo una collaborazione durata sette anni sempre nel campo dell’organaria. L’azienda a conduzione familiare ad oggi è costituita dai fratelli Silvio e Roberto Micheli entrambi diplomati al Conservatorio F.E. Dall’Abaco di Verona i quali, dopo una intensa attività come musicisti che li ha visti collaborare con importanti teatri e istituzioni musicali (Arena di Verona, Regio di Parma, Rai di Milano) hanno coltivato e sviluppato una passione per il lavoro prettamente artigianale come quella che richiede la costruzione ed il restauro di organi a canne. Nella nuova sede di Volta Mantovana effettuano numerosi lavori di restauro su organi storici ed antichi di varie scuole e con diversi sistemi di trasmissione (meccanica, pneumatica ed elettrica) senza preclusione e con il massimo rispetto nei confronti degli autori. Questa apertura ha consentito e consente di maturare una esperienza professionale sempre crescente in collaborazione con le autorità di tutela competenti (Soprintendenze, Curie Vescovili), organisti e studiosi. Oltre all’attività di restauro e ricostruzione di strumenti storici e antichi la ditta realizza organi nuovi a trasmissione meccanica ed elettrica con ricerca di soluzioni all’avanguardia ed impiego di materiali e componenti di ottima qualità sempre nel solco della tradizione con particolare cura, già in fase di progettazione, rivolta ai minimi dettagli con la ferma intenzione di realizzare strumenti musicali solidi ed affidabili nel tempo.

spinner